L'ennesimo morto di serie Z dal carcere di Pavia

Dio creò l’inferno, l’uomo per superarlo creò i carceri in Italia
Da un mese in sciopero della fame, muore Mbarka Sami Ben Gargi, aveva solo 41 anni.
Adesso sarà la magistratura a stabilire se davvero non c’è colpevole nella morte di un uomo che ha avuto il coraggio di levare le mani di sé facendo lo sciopero della fame e della sete nel silenzio più totale.
(Fonte: Il Manifesto mercoledì, 9 settembre 2009)

Ancora un morto in carcere, ancora un altro, un altro ancora.
E guarda che scalogna!
È andato a morire proprio il giorno che è deceduto Mike Buongiorno, patriarca della televisione italiana.
In questo modo si è perso persino quelle 4 righe che forse qualche giornale di grossa tiratura avrebbe scritto sulla sua morte.
Eppure c’è qualcosa che accomuna Sami Mbarka Ben Gargi a Mike Buongiorno: tutte e due sono stati in carcere, Mike c’è stato da partigiano a San Vittore Milano negli anni della seconda guerra mondiale, quando in carcere non si moriva come si muore adesso.
Che bel grande paese è l’Italia: l’eutanasia, nel mondo esterno, non è consentita, ma in carcere si.
Nei carceri italiani si può morire e nessuno ti dice nulla.
Ti tengono chiuso in una cella, ti controllano di giorno e di notte dallo spioncino, ti contano diverse volte al giorno, ma quando tu decidi di morire di fame e di sete, o ti vuoi impiccare, asfissiarti con la bomboletta di gas, lo puoi fare tranquillamente e nessuno ti dice nulla.
Per questo si consiglia a tutti gli aspiranti suicidi, che fuori non riuscite a morire, di venire in carcere.
Il carcere in Italia è un posto molto sicuro per morire.
È il posto più sicuro del mondo.
Nei carceri italiani, se qualcuno crede alle statistiche, si muore più di qualsiasi carcere al mondo.
Buona morte Sami Mbarka Ben Gargi, ti capiamo, non si può lottare sempre da soli, noi detenuti lo sappiamo bene.
Ci si spezza prima o poi.
In tanti anni di carcere ne abbiamo visti e sentiti morire tanti.
E nessuno fa nulla.
Ancora Buona morte Sami Mbarka Gargi.

Carmelo Musumeci

Carcere di Spoleto
Settembre 2009

 

Torna alla lista